Il Gargano

Scopri il Gargano

Il promontorio del Gargano, chiamato anche sperone di Italia, è una delle più belle e suggestive e zone italiane. E’ quasi completamente ricoperto da rocce carsiche e lungo la costa si possono scoprire paesaggi mozzafiato. Se cercate un posto immerso nella natura, mare e cultura, una vacanza sul Gargano è quella che fa per voi.

Tanta vegetazione, posti evocativi insieme al gusto unico dei prodotti tipici, sono le caratteristiche di questo luogo incontaminato. La porta di questo territorio e senza alcun dubbio Manfredonia. Da qui parte un viaggio nella costa ricca di spiagge e baie. Proseguendo verso Vieste, la costa rocciosa è contraddistinta da dirupi ripidi, strapiombi, giganteschi massi bianchi e piccoli lidi sabbiosi accessibili solo dal mare. La prima zona balneare in cui ci si imbatte è Mattinata: una spiaggia di ciottoli immersa in una fascia di olivi centenari e mandorli. Una zona molto caratteristica che le offre anche il nome di “terra delle mandorle”.

Proseguendo è possibile giungere a baia delle Zagare per poi continuare verso Pugno Chiuso, una delle destinazioni più amate del Gargano.

Giunti a Vieste il mare, le onde che lambiscono le lunghe spiagge di sabbia bianca e la zona vecchia, che si affaccia direttamente sul mare, saranno un quadro indimenticabile. Sempre a Vieste è possibile ammirare i trabucchi , antiche macchine da pesca che costellano tutta la costa nord del Gargano sino a Peschici, dove è possibile esplorare altre incredibili baie come ad esempio Manacore, certamente una delle più suggestive.

Nella città di Peschici è impossibile non visitare la parte più storica e vecchia del borgo, anche esso caratterizzato da vicoli stretti, case bianche e scorci sul mare unici.

Da non perdere e certamente la chiesa di sant’ Elia dedicata al patrono della cittadina, all’interno è possibile ammirare innumerevoli iscrizioni latine e tele del XVII secolo della scuola napoletana. Molto interessante risulta anche la chiesa del Purgatorio, dove il grande dipinto sul soffitto che ritrae il Purgatorio il paradiso e l’inferno, la caratterizza completamente. Infine sarà interessante visitare l’abazia di Santa Maria di Galeno, una delle chiese più antiche d’Italia.

Dopo Peschici è possibile raggiungere Rodi Garganico: splendide spiagge ed un mare immacolato caratterizzano interamente la capitale pugliese degli agrumi, nella quale si può respirare il profumo degli abbondanti mandorli. Anche a Lodi ospita spiagge chilometriche e baie romantiche, oltre ad offrire a tutti i suoi ospiti e visitatori innumerevoli attività ed escursioni da non perdere, come quella ad esempio nella foresta umbra o alle isole Tremiti.

La foresta umbra è definita il polmone del Gargano, e ha conservato quasi integralmente il suo patrimonio floristica e faunistico. Nella parte più alta è possibile ammirare latifoglie come il carpino bianco e nero, gli acidi ed il leccio. Nella zona più bassa invece è possibile ammirare le faggete (divenute bene UNESCO), ed infine nel sottobosco è possibile ammirare orchidee, viole e ciclamini.

È possibile ammirare anche innumerevoli specie animali come il gatto selvatico, la faina, il gufo reale, e numerose specie di rapaci. La foresta umbra è il luogo ideale per trascorrere una vacanza in modo alternativo, con passeggiate a piedi o in bici nei lunghissimi sentieri verdi del polmone verde del Gargano.

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.