• Architiello Vieste
  • Panorama di Peschici
  • Spiaggia di San Menaio
  • Le Isole Tremiti
  • La Grotta dei Due Occhi
  • Baia dei Mergoli
  • Panorama di Mattinata
  • Peschici
  • Lido Varcaro
  • Fondale delle Isole Tremiti
  • Trabocco sul Mare

il gargano

Vacanza sul Gargano: lo Sperone d'Italia e le sue bellezze

Il promontorio del Gargano, chiamato anche Sperone d'Italia, è una delle più belle e suggestive zone italiane. Proiettato nel mare Adriatico, è quasi completamente ricoperto da rocce carsiche; lungo la costa si possono scoprire paesaggi e stazioni balneari mozzafiato. Se cercate un posto immerso nella natura, mare e cultura, una vacanza sul Gargano è quella che fa per voi. Tanta vegetazione, mare cristallino, posti evocativi ed il gusto genuino dei prodotti tipici, sono le caratteristiche di questo luogo incontaminato.

La porta del Gargano è Manfredonia. Da qui parte il viaggio nella costa ricca di spiagge e meraviglie naturali. Proseguendo verso Vieste, la costa rocciosa è contraddistinta da dirupi ripidi, strapiombi, giganteschi massi bianchi e piccoli lidi sabbiosi accessibili solo dal mare. La prima zona balneare in cui ci si imbatte è Mattinata: un'enorme spiaggia sabbiosa è immersa in una fascia di olivi centenari, ma anche mandorli. Tali caratteristiche conferiscono a Mattinata il nome di “Terra delle mandorle”. Altro soprannome della cittadina è “Farfalla bianca del Gargano”, attribuito alla forma peculiare che disegnano le case bianche immerse nelle colline. La Baia delle Zagare è vicina a Pugnochiuso, una delle destinazioni più amate.

A Vieste il mare è indimenticabile. Le onde lambiscono due lunghe spiagge di sabbia bianca. Un promontorio roccioso sovrasta la zona ed in cima è ubicato un borgo, caratterizzato da un tortuoso labirinto di scalinate, stradine ventose, edifici bianchi ed archi. Proseguendo lungo la costa, è possibile ammirare i trabucchi, antichi impianti per la pesca, dotati di lunghe braccia di legno. Il nostro viaggio continua sulla strada per Peschici, dove ci imbattiamo in Manacore, la cui baia è considerata tra le più suggestive della Puglia. Si arriva successivamente a Rodi Garganico: splendide spiagge ed un mare immacolato caratterizzano la capitale pugliese degli agrumi, nella quale si può respirare il profumo degli abbondanti mandorli. In questa zona si gode di un bellissimo panorama che si estende fino alle Isole Tremiti.

Grotte del Gargano: le più belle da Vieste a Mattinata

Lungo la litoranea che da Vieste porta a Mattinata, tra l'inesauribile susseguirsi di bellissimi scenari naturali, insenature e spiaggette riparate da bianche pareti rocciose e verdi foreste di pini riflettono i colori del mare, potrete visitare alcune tra le più belle grotte del Gargano. Ognuna reca un nome legato ad una caratteristica. La prima è chiamata Grotta dei Contrabbandieri. È possibile accedervi tramite due ingressi, uno a nord, l’altro a sud. Un trabucco è posto in cima alla spelonca.

Poco distante, la Grotta Campana Piccola, per la forma a campana. Arrivati alla Baia di Campi, incontriamo: la Grotta Calda, la Grotta Sfondata e la Grotta dei Due Occhi. La prima di queste tre grotte è così chiamata per le sfumature che colorano le pareti interne. La seconda è a cielo aperto, e quando i raggi del sole sono perpendicolari ad essa, l'acqua brilla di magnifici colori. La terza, prende il nome dalle due aperture sulle sommità nascoste dai pini. Le foglie degli alberi, bagnate dalla luce solare, proiettano nell'acqua un grande riflesso. Proseguendo l'itinerario tra le grotte del Gargano da Vieste a Mattinata, troviamo a Cala della Sanguinaria la Grotta dei Colombi, abitata un tempo da questi volatili.

Continuando verso Pugnochiuso, troviamo la Grotta dei Marmi, cosiddetta per le pareti lisce e lucide come il marmo, e la Grotta delle Sirene, che conserva il desiderio di vedere le “sirene”. A Cala della Pergola possiamo visitare la Grotta Due Stanze, composta da un paio di atri quasi paralleli, comunicanti tra loro tramite fori sulle pareti.  Proseguendo, la Grotta dei Sogni e la Grotta Tavolozza. La prima è legata ad una storia d'amore; la seconda, dalle tinte variegate sulle pareti.

A poca di stanza, la Grotta Campana Grande. La Grotta del Serpente è la più suggestiva tra quelle garganiche: appena entrati, si nota una forma di rettile scavata nella roccia. Ricordiamo che a Mattinata, sono presenti altre spelonche: la Grotta dell'Arco Maggiore, la Grotta delle Due Finestre, la Grotta Girotondo, a forma di chiocciola,  e la Grotta Occhio Magico.

Spiagge del Gargano: le piÙ belle da Mattinata a Rodi Gargano

Con i suoi 140 km di costa, il Gargano è caratterizzato da spiagge sabbiose, antiche foreste, baie, scogliere, grotte calcaree e faraglioni. Il litorale del promontorio è la destinazione ideale per chi cerca relax, ma anche per gli amanti degli sport acquatici.

Da Mattinata a Rodi Garganico le spiagge si distinguono per la bellezza del paesaggio. Uno sperone roccioso divide due spiagge incontaminate. La spiaggia nord della Baia di Mattinatella può essere raggiunta solo da mare, ed è immacolata. Il territorio è abbellito da un meraviglioso contrasto di colori con il mare blu,  le scogliere bianche ed il verde della vegetazione mediterranea. Un paradiso per chi cerca relax o un posto unico per immersioni. La baia si trova a 11 km da Mattinata. Nei pressi della cittadina, a circa 14 km sulla costa, incontriamo la Baia delle Zagare o dei Mergoli.

La spiaggia è sabbiosa e lunga circa 1 km. Può essere raggiunta solo attraverso due alberghi , l' Hotel Baia delle Zagare e l' Hotel Baia dei Faraglioni, con un massimo di 30 visitatori al giorno. Nel caso in cui non siate ospiti degli hotel, potete richiedere un pass al comune di Mattinata.

LE SPIAGGE DI PESCHICI

Una delle più belle baie di Peschici, a 7 km dalla cittadina, è Manaccora. La spiaggia è composta di sabbia fine e situata tra due maestosi picchi rocciosi. Può essere raggiunta da una strada asfaltata che conduce anche al popolare Grottone di Manaccora. Parte della litoranea è pubblica; il resto è affidato a strutture balneari. A 4,2 km da Peschici si trova una dei più suggestivi arenili del Gargano, la Spiaggia di Zaiana, detta “la spiaggia dei giovani”. Famosa negli anni '70 e '80, in quanto frequentata da nudisti. E’ circondata da suggestivi picchi rocciosi. Luogo ideale per relax e per immersioni. E’ formata da sabbia fine, riparata dai venti settentrionali ed ombreggiata nel pomeriggio.

 
LE SPIAGGE DI RODI GARGANICO

Nei pressi di Rodi Garganico troviamo le spiagge di Ponente e Levante. La Spiaggia di Ponente, ad ovest della cittadina, comprende la Baia Santa Barbara ed il Lido del Sole, dove è concentrata la maggior parte delle infrastrutture turistiche. L’ arenile è caratterizzato da una successione di dune sabbiose e dalla presenza di venti settentrionali. E’ l'ideale per i surfisti.

La Spiaggia di Levante si distingue per la sabbia fine e dorata. Presenta molte strutture balneari attrezzate ed il nuovo porto turistico. Tra le spiagge del Gargano, è quella con il paesaggio più  suggestivo: le coltivazioni di aranci e alberi di limone tutt' intorno, spargono il proprio profumo nell' aria, creando un'atmosfera magica. Nelle vicinanze di Vico del Gargano, a 6,2 km da Rodi, troviamo la Spiaggia dei Cento Scalini o delle Tufare. Per raggiungerla bisogna scendere una scalinata di cento gradini dopo aver imboccato un sentiero che parte dalla SS 89. Oppure a piedi,  camminando lungo la Spiaggia di San Menaio, in direzione Sud. Il lido è tranquillo, non molto ventoso, con alcune strutture balneari  adatte alle famiglie.

Da un sentiero nelle vicinanze si può anche accedere alla meravigliosa Pineta Marzini. Al tramonto offre un panorama spettacolare sulle Isole Tremiti. Nei dintorni di Vico del Gargano, a 6,4 km da Rodi Garganico, la Spiaggia del Sospetto. Situata alla base del promontorio, nei pressi della Pineta Marzini, prende il nome dalla Grotta Sospetta in posizione dominante. Questo bellissimo arenile, ideale per chi ama il silenzio e vuole rilassarsi, non presenta strutture balneari,  e può essere raggiunta solo a piedi, lungo un sentiero di qualche centinaio di metri. I lidi garganici vi aspettano con i loro paesaggi suggestivi, per una vacanza all'insegna del relax nell' incontaminata natura dello Sperone d'Italia.

Chiamaci

(+39) 0884 701445